Seleziona una pagina
bressan

Maddalena Bressan

La classifica dopo la prima fase del Campionato di società ci vede con la squadra allieve  nettamente al primo posto in regione con 12521 punti. E la speranza continua a crescere. L’anno scorso con un punteggio leggermente maggiore ci siamo guadagnati la finale A… Ora aspettiamo i riscontri dagli altri campi gare delle altre regioni d’Italia, e poi la seconda fase del 23 e 24 maggio per recuperare altri punti.
I maschi sono terzi nella classifica provvisoria, appena sotto i 10000 punti…ma nella seconda fase si può sicuramente migliorare per puntare ad una finale nazionale.
Dopo la giornata di sabato, di cui c’è stato resoconto nella precedente news, i nostri atleti hanno continuato anche nella giornata di domenica a mettere in pista tutta la loro grinta.
Applausi per Maddalena Bressan intelligente vincitrice dei 400 ostacoli migliorando il primato personale con 1’05”62 e per Silvia Zuin dominatrice dei 200 metri con il nuovo primato di 25”56   ;

4x400 allieve

4x400 allieve

vittoria anche nella 4×400 con l’ottimo tempo di 4’12”59 e tra i maschi da sottolineare la prova vittoriosa grazie ad un ottimo periodo di forma e ad una grande grinta di Marco Pettenazzo negli 800 metri con il nuovo primato di 1’57”43 .
Molti gli atleti poi che si sono migliorati e che hanno dimostrata una grande grinta in gara:
Barbara Rigoni seconda nel lancio del disco con 28,86 (PP) e Valentina Peron con 16,33; nel lancio del giavellotto buono il 4° posto di Marta Freddi che sale a 31,50   con Valentina Peron 6° con 28.07; negli 800 buona prova e terzo gradino del podio per Laura Dalla Montà con 2’24”41; terza anche giorni a Sinigaglia a2,70 nel salto con l’asta; 7° Martina Bellio nel salto in lungo con 4,71;
nei 200 Beatrice Salmaso 28”12.
Tra i maschi molto ben la 4×400 con Fabbian Marco, Monaco Federico, Giovanni Lazzaro e Marco Pettenazzo, seconda in 3’44”53;  nei 200 Valentino Masin, 11° con 2°”86, Marco Fabbian 25”64, Federico Monaco 25,74, Riccardo Scicchitano 26”49; negli 800 Giovanni Lazzaro 2’03”75; nel salto in alto Tommaso Toffanin 9° con 1,60; nel salto in lungo Federico Vettore 5,15 e Francesco Longo 4,24; Alex Cencin 6° nel lancio del martello con 27, 45 e 9° nel lancio del peso con 7,98.
Ora si aspetta con ansia la seconda fase a Rosà il 23 e 24 maggio, ultima occasione per racimolare punti. La finale di Abano è sicuramente a portata di mano ma le altre squadre in giro per l’Italia non stanno certo a guardare.

4x400 allievi

4x400 allievi

Silvia Zuin

Silvia Zuin

Barbara Rigoni

Barbara Rigoni