VIS ABANO: PRIMI DUE TITOLI REGIONALI DELL’ANNO E TANTI ATLETI IN GARA

squadra_donne_indoor

Ragazze Vis Abano

E’ stato ancora un weekend ricco di gare e di risultati per i nostri atleti.

In scena sabato 31 gennaio la prima giornata del Campionato Regionale Allievi indoor presso l’impianto dell’ex Foro Boario.

Importante titolo conquistato dalla 4×200 allieve che si conquista quindi sul campo il diritto a partecipare ai campionati italiani tra due settimane ad Ancona: le ragazze (Alessia Toson, Batrice Salmaso, Martina Bellio e Silvia Zuin) hanno conquistato la vittoria con l’ottimo tempo di 1’49”24; e altrettanto bello il titolo di Erica Ortolan, neo acquisto Vis (in prestito da Biotekna Marcon) nel salto in alto con la misura di 1,60. Martina Bellio, altro neo acquisto Vis, dalla Nuova Atletica Roncade, nel salto triplo  si è vista sfilare la maglia di campione regionale proprio all’ultimo salto e si accontenta di un secondo posto con 11, 30; la nostra pesista, Barbara Rigoni (in prestito dall’Atletica Galliera Veneta), si è migliorata per la terza volta consecutiva finendo terza con 9, 38.  Bronzo anche per Maddalena Bressan nei 1000 metri col tempo di 3’18”77. Nei 400 metri, 5° piazza per Alessia Toson col tempo di 1’03”97 e 9° Beatrice Salmaso con 1’06”85.

Negli allievi in campo i nostri due mezzofondisti: Marco Pettenazzo buon 4° nei 1000 con 2’42”48 e 8° Giovanni Lazzaro 2’47”67. Nel salto in alto Tommaso Toffanin è 6° con 1,65.

Anatol Iazan

Anatol Iazan

Domenica 1 febbario, poi, seconda giornata del campionato regionale: Federico Vettore, 9”27 nei 60 ostacoli, segno di un momento non molto felice; Alessia Toson 6° classificata nei 60 piani con 8”44 sia in batteria che in finale.

Da sottolineare ovviamente l’assenza di Silvia Zuin nelle sue gare individuali reduce da una brutta influenza che le ha permesso di gareggiare solo sabato nella staffetta.

Nelle stesse ore, sabato 31 le categorie Ragazzi/e e  Cadetti/e erano impegnate nella Prova del Trofeo Giovanile indoor presso l’impianto dello Stadio Colbachini.

Della compagine biancazzurra della Vis Abano hanno fatto parte: Delia Piazza, 6° nel salto in lungo (3,68), 7° nei 60 metri (9”4)  e 12° nel lancio della palla /7,30);  Eletta Finco splendida 3° nel lancio della palla (8,55) e 2,84 nel lungo; Claudia De Gaspari 19° nel lungo (3,31) e 10”3 nei 60; Clarissa Vettore 10”2 nei 60 e 4,80 nella palla; Chiara Biasin, alla prima gara della sua vita, 18° nella palla (6,45), 23°  nel salto in lungo (3,09) e 9”9 nei 60 metri.

Tra i ragazzi un’ottimo secondo posto nei 60 metri per Anthony Ottolitri con il tempo di 8”7 e poi 2,70 nel salto in lungo; e bravo anche Anatol Iazan 2° nel lancio della palla con 10,68, 10° nel salto in lungo con 3,50 e 9”5 nei 60 metri; Nicolò Toffanin finisce anche lui 2° nel salto in alto con 1,25 e 4° nei 60 metri con 9”0; bravo anche Andrea Forcato 3° nel salto in alto (1,25), 6° nel salto in lungo (3,78) e 6° nei 60 metri (9”1); Marco Zanella 5° nel salto in lungo con 3,89 e 7° nei 60 metri; Isaia Silvano 15° nel salto in lungo (3,39) e 9”5 nei 60 metri; Davide Lago 9”5 nei 60, 7° nel salto in alto (1,00) e 17° nel salto in lungo con 3,25.

Niccolò Toffanin

Niccolò Toffanin

Nella gara dei 60 metri cadetti in gara i nostri velocisti: il migliore dei nostri è stato Filippo Zattin vincitore della sua serie e 3° classificato in totale col tempo di 7”7; dietro di lui Andrea Sinigaglia 7”8 e Christian Pressato (vincitore della sua serie) sempre col tempo di 7”8.

Sul fronte dei prati della corsa campestre era in gara domenica 1 febbraio a Giavera del Montello, al Cross in Villa, Laura Dalla Montà che finisce 3° nella gara allieve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.