VIS ABANO FA IL BILANCIO DELLA SUA STAGIONE INVERNALE

Comunicato Stampa 4/2013
Abano Terme  14 marzo 2013
 
VIS ABANO FA IL BILANCIO DELLA SUA  STAGIONE INVERNALE
Buona l’attività anche per questo inverno 2013

Vis Abano chiude la sua stagione invernale con buone prestazioni individuali.

I migliori risultati sono venuti dall’attività indoor dove la società aponense ha portato a casa a febbraio un importante argento ai campionati Italiani Promesse nei 60hs con Silvia Zuin, atleta da sempre in maglia aponense che continua ad essere ai vertici nazionali nella sua specialità.
Altro bel risultato il bronzo di Federico Ayres Da Motta nel salto in alto allievi, giovane atleta uscito dalla scuola (campione italiano studentesco nel 2010). Ben 14 gli atleti Vis Abano che hanno partecipato ai campionati Nazionali indoor nelle varie specialità e categorie con altri tre atleti classificati nei primi 8.

L’inverno regala anche due convocazioni con la maglia della Rappresentativa veneta all’incontro indoor per Regioni a Modena il 10 marzo: Marco Franchin (7°) nella marcia a Beatrice Cappellozza nell’asta (4°)

Nelle Corse Campestri Vis Abano porta a casa il secondo posto nel Campionato Provinciale giovanile, e in Campo regionale la presenza in tutte le classifiche regionali giovanili fino alla categoria Allievi.
In campo  individuale ottima stagione per Nicolò Ragazzo tra i Cadetti che vince il titolo provinciale 2013 durante la manifestazione del 3 marzo a Padova, presso i campi Sportivi del Petrarca.  Buona anche la stagione di Laura Dalla Montà  culminata nell’argento del Campionato regionale individuale.

In questo inverno sono poi proseguite anche altre attività:
Si è rinnovata anche per questo anno scolastico la Promozione nelle scuole primarie grazie al progetto creato dal Comune di Abano Terme e messo poi in pratica per l'Ateltica da Rita Sivero, Giada Mele e Silvia Marsiglio. L’attesa festa conclusiva si svolgerà proprio allo Stadio delle Terme Sabato 6 aprile.
Ha preso ancora più slancio poi l’iniziativa CorriAmo le Terme (in collaborazione con Comune e Consorzio) che vede impegnati gli amanti del running : ogni martedì chi vuole correre in compagnia si ritrova alle 19 davanti lo Stadio delle Terme e viene accompagnato per 8-10 chilometri per il territorio di Abano e tra poco con il bel tempo anche per i sentieri dei Colli.
L’iniziativa, nata ancora lo scorso anno, ha creato un gruppo di lavoro che a settembre sempre del 2012 ha portato ad Abano in settembre una delle serate della Summer Run, evento estivo di corsa in compagnia che ha trascinato nella città termale più di 1500 persone. A seguito della buona riuscita di questa iniziativa Vis Abano e US Giarre, società coorganizzatrici, hanno deciso di consegnare parte del ricavato, 450 euro, al Settore Sport Comune di Abano Terme per  sostenere le iniziative di promozione sportiva del territorio.

Altro momento di particolare coinvolgimento è stata la terza edizione di M’illumino di Meno, evento nato per sensibilizzare socie, famiglie e cittadini sul risparmio energetico. Più di 300  persone si sono ritrovate i 15 febbraio presso lo Stadio delle Terme per correre al buio ma in allegria.

Sabato prossimo Vis Abano sarà una delle società premiata alla Festa dell’Atletica Veneta a Campodarsego, come settima società del Veneto in ambito giovanile e quinta in ambito assoluto in particolare grazie ai risultati Allievi e Allieve (16-17 anni). 5 gli atleti premiati: Silvia Zuin, due volte medaglia d’argento ai campionati italiani 1012 negli ostacoli veloci promesse, Elena Cecchele miglior prestazione regionale nella marcia 4km juniores, Nicholas Ferrato bronzo ai campionati italiani cadevi nei 300hs,  Salem Mohamed, migliore prestazione italiana nella 24ore su strada, Edoardo Barcaro marciatore della squadra cadetti del Veneto ai Campionati Italiani per regioni. Sarà anche premiato per la carriera Francesco Cassanego, tecnico storico della società per il settore lanci, tornato ad allenare da quale anno il neo Campiona Italiano di lancio del giavellotto Leonardo Gottardo, nato nel vivaio Vis Abano.

Intanto proprio ieri si è svolta l’Assemblea dei soci con l’elezione del nuovo consiglio direttivo. L’attività sportiva in generale non sta affrontando, come tutti, un periodo facile, mancando finanziamenti e sostegni  soprattutto dalle istituzioni. Vis Abano comunque si rimbocca le maniche per un altro biennio, guidato ancora dalla confermata Presidente Eva Mock, forte di uno staff tecnico di ottimo livello con l’obiettivo primario di fornire ai propri soci uno sport di qualità che aiuti le persone a crescere come uomini e come atleti.

Ufficio Stampa Atletica Vis Abano
stampa@visabano.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.