VIS ABANO AI CAMPIONATI ITALIANI DI CORSA CAMPESTRE

gruppoUltimo atto della stagione della corsa campestre per i nostri atleti. Si partiva già da casa con un record che era quello della presenza: ben 10 atleti si sono conquistati sul campo il diritto alla partecipazione e si sono presentati alla linea di partenza per il Campionato Italiano individuale Assoluto e per Regioni Cadetti, andato in scena questa mattina a Porto Potenza Picena in una giornata decisamente primaverile che ha fatto da ottimo inaspettato scenario.
I migliori risultati dagli atleti più esperti.
aleAlessandro Fabian nel lungo cross di 10 chilometri promesse ha fatto vedere di che pasta è fatto: uomo del triathlon per i Carabinieri, allenato nella corsa per la Vis Abano da Norberto Salmaso,  ha dimostrato che questa specialità è sicuramente una delle sue armi vincenti e si è portato a casa un ottimo quarto posto di categoria, lontano da uno stratosferico Andrea Lalli vincitore anche della gara Assoluta, ma molto vicino alle altre due medaglie perse solo in un concitato sprint finale. La partecipazione ai mondiali di cross ora dipende solo da scelte tecniche federali, attese con curiosità.

allievi1Altro risultato eccellente, inaspettato per lui ma non certo per la Vis e per il suo tecnico Gianfranco Sommaggio, il settimo posto nella gara allievi per Marco Pettenazzo, giovane di gran talento che con una partenza accorta è riuscito a distribuire bene le sue energie e a fare gli ultimi chilometri in una splendida progressione. Risultato che corona una ottima stagione invernale costruita sulla pista di Voltabarozzo dove si allena quotidianamente in compagnia dell’amico Giovanni Lazzaro che qui non è riuscito a dimostrare a pieno il suo valore, giungendo 25°.

allieveNella gara Allieve Laura Dalla Montà 34° e Maddalena Bressan 71°.
Nella gara Cadetti, con la maglia del Veneto,  solo 90° Stefano Padalino a causa di un forte problema al fegato che lo ha fatto giungere al traguardo letteralmente piegato dal dolore; Christian Pressato 112° e Marco Lazzaro 132°. Tra le Cadette alla prima esperienza in una gara di questo livello Nicole De Zordi 65° e Sofia Santinello 105°.
Nei prati di Porto Potenza Picena era presente anche il banner promozionale del Campionato Italiano di Società allievi in programma ad Abano il 20 e 21 giugno 2009.

cartellone1

 

 

 

 

 

 

R.M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.