TRA PONTI E GARE

Atleti Vis impegnanti in ben tre manifestazioni in questi ultimi giorni di ponti e appunto … gare: i Ludi del Bò a Piombino Dese il 25 aprile, la 2a prova di apertura regionale per le categorie Assolute e lanci Allievi a San Biagio di Callalta domenica 29 e infine la 2a Apertura Provinciale Estiva per Ragazzie/e e Cadetti/e a Rovigo sabato 28 e domenica 29.  Si è trattato di un vero e proprio allenamento in vista delle importanti prime fasi dei Campionati di Società, previsti nelle prossime settimane. Il prossimo 5/6 maggio và infatti in scena a Caorle, la 1a prova regionale dei CdS Assoluti e ad Abano il CdS provinciale. Il fine settimana successivo, sarà la volta del CdS Allievi, 1a fase regionale, prevista a San Biagio di Callalta il 12/13 maggio. A Piombino Dese Sofia Borello porta a casa un argento nei 200 m. Personal Best per Giada Bressan nei 1.000 m (Ce) con 3:21”13, per Beatrice Carta (2:42”98) e Alessandro Ramin (2:22”08) entrambi negli 800 m, Emanuele Lazzaro con 55”26 nei 400 m, tra gli Allievi. Da segnalare alcuni PB anche a San Biagio di Callalta con gli Allievi: Arianna Bettin (2:43”44) e Alessandro Lazzarini (2:05”59) negli 800m  e Filippo Fabian nei 200 m con il tempo di 25”23. Nella manifestazione provinciale di Rovigo, erano invece presenti le categorie Giovanili. Quattro gli ori conquistati dai nostri portacolori con Aurora Pravato (80 m Ce con 10”4), Sara Pastorello (1.200 siepi Ce con 4:14”3), Francesca Carta (300 ostacoli Ce con 47”8), Francisco Lima (1.200 siepi Ci con 3:43”8) e Federico Bovo (100 ostacoli Ci con 14”6). Quatto argenti con Giada Bressan (2.000 m Ce con 7:52”7), Maddalena Albertin (300 ostacoli Ce con 53”2), Nicolò Viero (1.200 m siepi con 3:47”9) e ancora Federico Bovo (salto in alto Ci con 1,72 m). Infine sei bronzi con Ilaria Marangon (80 m Ce con 10”6), Beatrice Destro (1.200 m Ce con 4:39”4), Jacopo Albertin (80 m Ci con 9”7e salto in lungo con 5,61 m), Tommaso Zanardi (1.200 m siepi Ci con 3:50”6), Marco Pasqualetto (100 ostacoli Ci con 15”2). Appuntamento importante per sabato 5 e domenica 6 maggio allo stadio di Monteortone. Per i Cadetti/e, è infatti in programma la fase unica del CdS Provinciale, la squadra che vince conquisterà il titolo di Campione Provinciale su pista 2018. Con la qualificazione già in tasca per il CdS Regionale del prossimo 2-3 giugno, i nostri portacolori sono chiamati a un confronto impegnativo, a noi tutti il compito di supportarli con il nostro tifo! Chi vorrà dare una mano nell’organizzazione delle gare è sempre il benvenuto…