SOPRA I 12000 PUNTI…VERSO LA FINALE A

bressan

Maddalena Bressan

La classifica dopo la prima fase del Campionato di società ci vede con la squadra allieve  nettamente al primo posto in regione con 12521 punti. E la speranza continua a crescere. L’anno scorso con un punteggio leggermente maggiore ci siamo guadagnati la finale A… Ora aspettiamo i riscontri dagli altri campi gare delle altre regioni d’Italia, e poi la seconda fase del 23 e 24 maggio per recuperare altri punti.
I maschi sono terzi nella classifica provvisoria, appena sotto i 10000 punti…ma nella seconda fase si può sicuramente migliorare per puntare ad una finale nazionale.
Dopo la giornata di sabato, di cui c’è stato resoconto nella precedente news, i nostri atleti hanno continuato anche nella giornata di domenica a mettere in pista tutta la loro grinta.
Applausi per Maddalena Bressan intelligente vincitrice dei 400 ostacoli migliorando il primato personale con 1’05”62 e per Silvia Zuin dominatrice dei 200 metri con il nuovo primato di 25”56   ;

4x400 allieve

4x400 allieve

vittoria anche nella 4×400 con l’ottimo tempo di 4’12”59 e tra i maschi da sottolineare la prova vittoriosa grazie ad un ottimo periodo di forma e ad una grande grinta di Marco Pettenazzo negli 800 metri con il nuovo primato di 1’57”43 .
Molti gli atleti poi che si sono migliorati e che hanno dimostrata una grande grinta in gara:
Barbara Rigoni seconda nel lancio del disco con 28,86 (PP) e Valentina Peron con 16,33; nel lancio del giavellotto buono il 4° posto di Marta Freddi che sale a 31,50   con Valentina Peron 6° con 28.07; negli 800 buona prova e terzo gradino del podio per Laura Dalla Montà con 2’24”41; terza anche giorni a Sinigaglia a2,70 nel salto con l’asta; 7° Martina Bellio nel salto in lungo con 4,71;
nei 200 Beatrice Salmaso 28”12.
Tra i maschi molto ben la 4×400 con Fabbian Marco, Monaco Federico, Giovanni Lazzaro e Marco Pettenazzo, seconda in 3’44”53;  nei 200 Valentino Masin, 11° con 2°”86, Marco Fabbian 25”64, Federico Monaco 25,74, Riccardo Scicchitano 26”49; negli 800 Giovanni Lazzaro 2’03”75; nel salto in alto Tommaso Toffanin 9° con 1,60; nel salto in lungo Federico Vettore 5,15 e Francesco Longo 4,24; Alex Cencin 6° nel lancio del martello con 27, 45 e 9° nel lancio del peso con 7,98.
Ora si aspetta con ansia la seconda fase a Rosà il 23 e 24 maggio, ultima occasione per racimolare punti. La finale di Abano è sicuramente a portata di mano ma le altre squadre in giro per l’Italia non stanno certo a guardare.

4x400 allievi

4x400 allievi

Silvia Zuin

Silvia Zuin

Barbara Rigoni

Barbara Rigoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.