PRIMO STEP CDS ALLIEVI: RAGAZZE SECONDE

In scena nel weekend a Rovigo la prima prova del CDS Regionale per le categorie allievi/e, manifestazione agonisticamente buona seppur con qualche pecca tecnico- organizzativa ed esasperatamente rigida per quanto riguarda le conferme: visto il passo in avanti fatto con le iscrizioni on line si spera che nelle prossime occasioni le barriere messe dai regolamenti non siano esageratamente di ostacolo alle società e agli atleti.
Questa prima prova finisce con un positivo secondo posto provvisorio della nostra squadra femminile Allieve che ha dimostrato soprattutto una buona coesione e affiatamento.
Le migliori prestazioni vengono da Agnese Tegon che vince il triplo in 10,86 ( poi 16″42 nei 100 hs) , Elena Cecchele seconda nella marcia 5 km in 28’19″06. Primato personale e ottima gara per Carol Zangobbo nei 100 metri, terza in 12″95 ( poi anche 27″25 nei 200). Molto bene Nicole De Zordi che si porta a casa due punteggi da più di 700 punti e due primati personali con un secondo posto nei 1500 in 4’56″07 e terza  negli 800 in 2’21″21. Arianna Stona è terza nel salto con l’asta con 2,60. Beatrice Gatto è terza nel getto del peso con 9,37, poi quinta nel giavellotto con 28,52.
Brave le ragazze della 4×400 terze con 4’30 “11.  Buono l’ 1’04″35 di Linda Pavan cimentatasi nei 400 (poi 4,75 nel lungo. ) e Matilde Suppiej nei 400 1’07″06. La 4×100 ferma il cronometro a 54″37.
Un applauso particolare a Sofia Peruzzo che si è ‘sacrificata’ nel coprire le due gare mancanti, 30o0 con un buon 12′ 22″97 e disco 15,96. Rammarico per le due atlte dell’alto (Eleonora Poletto e Valentina Albertin) che non sono riuscite ad entrare in gara per la mancata conferma di presenza.

I maschi chiudono le due giornate con un 8° posto nella classfica provvisoria che è sicuramente migliorabile. Le note positive vengono dai lanci di Giuseppe Cazzavillan che si miglora sia nel martello che nel disco: secondo posto nel martello con 54,30 e un bel 35,16 nel disco. Ottimo il rientro di Alessio Antonello nell’ asta dopo un serio infortunio: secondo con 3,30 (sacrificatosi poi nel peso con 8,44).  Daniele Barison è terzo nei 2000 siepi con 7’16″85. Buone le prestazioni di Marco Porro nell’alto con 1,73 e 54″35 nei 400, e Luca Moro nei 400 hs con 58″53 e 16″20 nei 110hs. Bene anche Zegaie Camporese nei 1500 con 4’25″69 e 10’04″08 nei 3000. Alberto Toson atterra a 12,67 nel triplo. Filippo Zattin 12,31 nei 100 e 5,30 nel lungo;  Vasili Baston 12,75 nei 100 e 26,61 nei 200. 4×400 in 3’49″84 e 4×100 in 49″83.
TUTTI I RISULTATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.