NUOVO SABATO DI INDOOR: TRE DIVERSE SEDI DI GARE CON OTTIMI RISULTATI

Tre meeting diversi per gli atleti Vis Abano nella giornata di sabato 17 gennaio.

Ennesimo ottimo risultato per Silvia Zuin che, nell’impianto indoor di Modena,  ha vinto la sua prima gara del 2009 sugli ostacoli: un esaltante 8”64 nei 60 hs che sarebbe stata la migliore prestazione italiana del 2008. Inizio esaltante dopo la bella prova già di sabato scorso nei 60 piani a Padova.

In gara a Modena anche Federico Vettore, sempre nei 60 ostacoli, per provare a conquistarsi il lasciapassare per i Campionati Italiani indoor di metà febbraio: un buon 9”02 e secondo posto finale, che però non basta per Ancona 2009.

A Udine era in gara, invece, una delle nuove atlete Allieve della Vis Abano, Martina Bellio, proveniente dalla società Nuova Atletica Roncade. La giovane saltatrice, allenata dal Prof Dall’Acqua, pur non ancora nella miglior forma ha dimostrato già una bella efficienza, portandosi nel triplo a 11,64 , a soli 14 cm dal suo primato personale; e ottima prova anche nei 60 metri paini col tempo di  8”37.

A Padova, poi, seconda giornata di gare presso l’ex foro Boario di Padova: in pista nei 400 metri Alessia Toson 6° in 1’06”38, Beatrice Salmaso 9° in 1’08”2, Valentino Masin 3° in 1’03”53.

Qui doveva essere in gara anche un’altra nuova atleta Vis , Erica Ortolan (dalla Biotekna Marcon) che a sèguito di un piccolo infortunio nella giornata di venerdì, ha deciso col suo allenatore Fulvio Malleville di posticipare il rientro nel salto in alto alla prossima occasione.

Nel salto in alto allievi buona prova per Tommaso Toffanin che ha valicato l’asticella a 1,60, ma che ha fatto intravedere possibilità di grossi miglioramenti nelle prossime manifestazioni.

Tommaso Toffanin

Tommaso Toffanin

Alessia Toson

Alessia Toson

Beatrice Salmaso
Beatrice Salmaso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.