LE DUE SQUADRE ALLIEVI IN FINALE NAZIONALE CON IL SOSTEGNO DEL CONSORZIO TERME ABANO MONTEGROTTO

 

Comunicato Stampa 8/2012 
Abano Terme,  20 giugno 2012
 
VIS ABANO, LE DUE SQUADRE ALLIEVI IN FINALE NAZIONALE CON IL SOSTEGNO DEL CONSORZIO TERME ABANO MONTEGROTTO
 

L’Atletica Vis Abano conferma il suo valore nazionale e il prossimo weekend sarà presente a Bastia Umbra per la finale nazionale A1 del Campionato di società in pista 2012. 
Ben 35 atleti partiranno sabato 23 giugno alla volta della città umbra per dare il meglio di sé, portare in alto il nome della città aponense e per indossare per la prima volta sulle maglie il logo delle Terme Abano Montegrotto come da progettualità del Consorzio, secondo cui è di fondamentale importanza che le squadre ed associazioni locali siano le prime promotrici del proprio territorio in tutta Italia, tanto più se legate allo sport, tema di per sé caro al più ampio concetto di salute & benessere. Viene da sé quindi il sostegno alle due squadre della Vis Abano.
Dopo la fase di qualificazione regionale, le migliori speranze arrivano dalle donne che sono seconde nella loro classifica nazionale provvisoria di ammissione: sperare in qualcosa di importante non è così impossibile. I maschi sono noni in classifica ma sicuramente partono per migliorare. 
La presenza a Bastia Umbra nelle due giornate di gara, sabato 23 e domenica 24, dà continuità al lavoro importante di promozione sportiva della Vis Abano che da anni dimostra il suo valore e schiera le sue squadre allievi (16-17 anni) nelle finali nazionali dei Campionati di società, ricordando il bellissimo quinto posto nella finale A del 2009 organizzata proprio ad Abano presso lo Stadio delle Terme. 
I risultati di quest’anno arrivano inoltre anche dalla ottima collaborazione con altre società con cui si è condiviso questo progetto di promozione degli atleti di questa fascia di età: Atletica Galliera Veneta, C.A.S.A. Albignasego e Nuova Atletica San Lazzaro che hanno unito le forze a Vis Abano per dare una motivazione in più ai giovani promettenti.
I punteggi in Italia sottolineano un ottimo movimento dell’atletica giovanile e hanno reso più difficile rispetto gli scorsi anni l’ammissione alla finale maggiore, ma poche società in veneto possono vantare la presenza di due squadre nella stessa finale come per la compagine aponense.
Ora il regolamento prevede di schierare un atleta per gara e il punteggio finale sarà dato dalla somma dei risultati di ognuno.
Individualmente si attendono buone prestazioni soprattutto dei 5 atleti che i giorni successivi rappresenteranno poi il Veneto ai Giochi Alpe Adria in Austria: Alessio Antonello e Arianna Stona nell’asta, Federico Ayres Da Motta nel salto in alto, Nicole De Zordi nel mezzofondo e Beatrice Gatto nel getto del peso. Molto atteso anche Andrea Forcato nei 400 e 400hs, tra i migliori in Veneto e in Italia.
Al termine di questa avventura e dei Giochi Alpe Adria, gli atleti saranno impegnati in casa venerdì 29 giugno presso lo Stadio delle Terme alle 18, per l’undicesima edizione del Memorial Santinello, meeting interregionale giovanile di atletica tra i più frequentati e interessanti in Veneto e nel Nord Italia. Anche in questo caso, insieme al Comune di Abano Terme, ad Estenergy che garantirà i premi ai vincitori, ad Aerelli Bike che offrirà una bicicletta,  sarà in prima linea il Consorzio Terme Euganee nel mettere in palio ad estrazione un Day Spa presso un hotel termale tra i più belli del territorio.
 
 
Ufficio Stampa Atletica Vis Abano
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.