L’ASSO NELLA MANICA DI SILVIA

Anche nel primo campionato outdoor al primo anno della categoria juniores, la nostra Silvia Zuin non delude e tira fuori dalla manica l’ asso che stavolta sembrava difficile da estrarre. Un fantastico secondo posto sabato a Pescara nei suoi 100 ostacoli con primato personale 14″16, minimo per i campionati italiani assoluti e minimo per i campionati mondiali in Canada mancato di un soffio (2 centesimi): non si poteva chiedere di più alla nostra portacolori dopo un inizio di stagione in continua lotta con dolori e infortuni. Anche Bepi Zuin è contento della prestazione della sua giovane atleta in attesa della gara del Campionato Assoluto a Grosseto a fine giugno alla ricerca del minimo mondiale.
L’ articolo sul sito fidal.
Bene a Pescara anche la 4×100 con Giorgia Sinigaglia, Beatrice Salmaso, Alessia Toson e Silvia Zuin: seste col tempo di 50″57.
Giorgia Sinigaglia nell’asta si mantiene sulle sue misure: i tre metri superati le regalano un 15° posto.
Disguido tecnico per Maddalena Bressan che non riesce ad essere ai blocchi di partenza dei 400hs.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.