IN PARTENZA PER RIETI

Campionati nazionali individuali Under 18 al via oggi a Rieti; tre giorni intensi di gare ma sopratutto di emozioni. Ben 42 i titoli italiani in palio, corrispondenti ad altrettante specialità dell’atletica leggera e ben 1.672 atleti/gara. Tra questi anche una decina di nostri portacolori che nel corso di questa stagione agonistica, hanno ottenuto i minimi di qualificazioni fissati da Fidal. In ordine alfabetico, andiamo a conoscere i nostri atleti. Elena Baccarin sarà impegnata nelle sette fatiche dell’Eptathlon, nella staffetta 4×100 e nella 4×400. Benedetta Baldan si cimenterà nei 400 m e nella 4×400. Giovanna Barsotti scenderà in pista nella 4×400. Tutte le declinazioni della velocità per Sofia Borrello con 100, 200 m e la staffetta 4×100. Staffetta 4×100 anche per un’altra velocista pura qual’è Anna Norbiato. E siamo a Martina Faggin, doppia fatica nel mezzofondo per lei che è iscritta sia nei 1.500 m che nei 2.000 m siepi. La nostra specialista delle prove multiple, Margherita Rizzi, si cimenterà nell’Eptathlon e nella 4×400. Mattia Rossa, l’unico Allievo presente, si metterà alla prova nella gara più lunga e faticosa, il Decathlon. Infine, last but not least … Veronica Zanon. Vero scenderà in pista a Rieti nel lungo dove è campionessa in carica, nel triplo, dove si presenta con il miglior accredito (nonchè col titolo di campionessa outdoor e relativo record italiano di categoria) e nella staffetta 4×100. I nostri ragazzi saranno accompagnati dai tecnici : Mattia e Antonio Beretta, Juliano Bettin, Ormisda De Poli e Gianni Squarcina. Un grande “in bocca al lupo” alla nostra bellissima comitiva.