CAMPIONATI ITALIANI: FEDERICO VOLA ED E’ BRONZO

Federico Ayres Da Motta guida laa prima giornata di Campionati Italiani giovanili Indoor di questo weekend ad Ancona e regala a se stesso e alla Vis una splendida medaglia di bronzo nel salto in alto allievi e il nuovo primato personale di 2,01. 

Belllissima gara di Federico, che non è soddisfatto quanto voleva, ma ritorna  così, sotto la guida di Antonio Beretta, ai vertici nazionali di questa specialità che regala lacrime e sorrisi. …e anticipa così anche un felice  compleanno (domani!).

Nella prima mattinata di gare molto bene Andrea Tomietto che si migliora di quasi un metro nel getto del peso fino a 14,82 ed è sesto in Italia! Sorride anche il suo allenatore Sergio Maleville.

Convincente prova per Andrea Forcato che sfiora la finale: secondo nella sua batteria con l'ottimo tempo di 51"15 che però non gli basta per agguantare la finale di domani nonostante una bellissima rimonta nella secoda parte della corsa. E' settimo in Italia. Soddisfatto anche il suo tecnico Giuseppe Zuin.
Nella stessa gara Nicholas Ferrato alla prima esperienza nella categoria allievi può comunque essere soddisfatto con un 54"58.

E molto bene ancora Elena Cecchele, seguita da Gianni Squarcina, che supera se stessa di oltre un minuto nella marcia 3 km juniores e si aggiudica il sesto posto (15'07"09)

Francesca Bianco nalla sua prima gara del weekend arriva a 5,33 nel salto in lungo, migliorando la sua misura di quest'anno, ma di sicuro non  quello che desiderava lei e il suo allenatore Ormisda De Poli. Nei 60 piani il giorno (domenica mattina) arriva in semifinale con il tempo di 8"06 uguagliato anche nella seconda prova che però non le basta per la finale.

Rebecca Dalla Torre (seguita da Fulvio Maleville) corre i suoi 60hs in 9"54 e Paolo Slanzi (allenato da Gianluca Cusin) sempre sui 60hs si ferma a 8"89.  Cristiana Sette alla prima esperienza nei 400..e nelle' piste in salita'  ferma il cronometro a 1'04"85.

Domenica Frank Andux Gonzalez scende in pedana per il suo salto triplo: per lui un solo salto valido a 12,99…anche lui non molto soddisfatto.

Bene le staffette 4×1 giro, entrambe al nono posto in classifica con buone prestazioni cronometriche ( 1'46"45 per le ragazze Rebecca, Francesca, Cristiana e Caterina Maleville- 1'35"78 per i ragazzi Andrea, Nicholas, Paolo, Marco Rubini)

TUTTI I RISULTATI VIS

TUTTI I RISULTATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.