DUE INCONTRI DEL PROGETTO icaro

Il Comune di Abano Terme ha aderito al progetto ICARO, finanziato dall’Ulss 16 nell’ambito del Piano delle Dipendenze 2009 – 2010. Il progetto ha come finalità la promozione di interventi strutturati di prevenzione selettiva, con obiettivi tesi a migliorare e ad incidere sulle condizioni e qualità di vita dei giovani all’interno del contesto ambientale, sociale e culturale di riferimento. Le attività proposte sono inserite in un disegno complessivo e articolato che coinvolge le agenzie educative del territorio e, in generale, le risorse in esso presenti. Il progetto si prefigge, inoltre, di sensibilizzare gli adulti, i ragazzi e gli operatori che a vario titolo si occupano di preadolescenti e adolescenti.

A tal proposito verranno attivati, nell’ambito del progetto ICARO, due incontri che si svolgeranno ad Abano Terme e Torreglia, destinati agli “adulti significativi”, cioè, a coloro che rappresentano dei modelli di riferimento (operatori di doposcuola, centri aggregativi, sportivi, volontari, ecc.) in grado di contribuire alla formazione di credenze, opinioni ed atteggiamenti dei ragazzi verso le droghe ed il loro consumo e, più in generale, rispetto al proprio stile di vita. L’obiettivo è quello di condividere i messaggi che risultano efficaci nei confronti dei ragazzi a livello preventivo, perseguendo la logica della comunità educante.
Gli incontri si svolgeranno:

il 27.10.2010, alle ore 20.30, a Torreglia presso la Sala Polivalente del Tempo Giovane in via Europa n. 3/a (titolo dell’incontro “Gli adulti sono una risorsa ….. a volte si, ma a volte no“, a cura del dott. A. Stivanello dell’ULSS 16); –

il 4.11.2010, alle ore 20.30, ad Abano Terme presso il Teatro Polivalente in via Donati n. 1 (titolo dell’incontro “Il Trolley dell’educatore informale: quali strumenti portare con sé”, a cura della dott.ssa L. Carturan dell’ULSS 16).

VEDI IL PROGRAMMA

SCHEDA DI ADESIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.