DAVIDE SALTARELLO SUL PODIO D’ITALIA

davide saltarelloIl salto atteso è arrivato a regalare una medaglia di bronzo di cui un po’ si sentiva il profumo già dalla prime gare. Il nostro Davide Saltarello ci e si regala un ottimo terzo posto ai campionati italiani allievi indoor con il nuovo primato personale di 1,98 ( 6 cm in più della sua miglior prestazione) dimostrando maturità e autorità in pedana.
Un successo da condividere con il suo tecnico Antonio Beretta e con tutto il gruppo di amici dello Stadio delle Terme.

Il Campionato ha poi regalato anche due ottimi altri primati personali per Edoardo Baretta arrivato alla semifinale dei 60 metri con  7″25 e per Ketty Perizzolo nella marcia con 15’55″09 ed è 14a.

Davide Massaro impegnato nella doppia gara dei 60 e del lungo, arriva in semifinale dei 60 con 7″22, ma nel lungo, sicuramente la gara più attesa,  è parecchio sfortunato e incappa in tre nulli, due dei quali, ad occhio, sopra il suo primato personale e vicino ai 7 metri che sicuramente  dimostrerà presto di valere.

Impegnata nella doppia gara a anche Elena Mancuso, sicuramente emozionata per l’importante palcoscenico al primo anno di categoria: nei 400 termina a 1’03″30 e nei 60hs ferma il cronometro a 9″59.
Stessa emozione per Sofia De Poli che nel salto in lungo si ferma a  4,85.

In chiusura di manifestazione la 4×1 giro con Saltarello, Baretta, Massaro e Alessandro Trivellato è 15a con 1’36″72.
podio davide

 

I RISULTATI 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.