BRAVI I NOSTRI A MAJANO. PADOVA OTTIMO QUARTO POSTO

Direttamente dall'allegro pullman che sta tornando dalla buona trasferta della rappresentativa di Padova a Majano per il 18° Trofeo internazionale giovanile di atletica leggera per le catgorie ragazzi e cadetti, vi diamo conto dei risultati ottenuti dai nostri ragazzi, che anche in questa occasione hanno dimostrato un buon spirito agonistico utile, in questo caso, alla bella prestazione complessiva della compagine patavina.
Stefano Padalino si conferma di ottimo livello sulla distanza dei m. 2000 guadagnandosi il terzo gradino del podio: la partenza un po' prudente  gli ha dato però ragione consentendogli un ottimo recupero sul finale.
Bel 4° posto, segno di un buona crescita,  per Andrea Forcato nei 600 con 1'40″41, molto vicino al primato personale ottenuto lo scorso martedì a Voltabarozzo.
8° posto per Nicole De Zordi nei 1000 metri con 3'16″30, per Eletta Finco con 9,51 nel getto del peso e anche per Camilla Furlan nei 60 metri con 8″79. Con quest'utlima poi la staff

etta 4×100 ragazze è giunta 4° con 56″20.
Erica Vettorato è 11° nei 600 con il tempo di 1'52″42.
Anatol Iazan eguaglia il suo primato personale nel getto del peso 2kg con 11,78  ottenendo la  12° piazza.
Nella staffetta 4×100 ragazzi anche il nostro Anthony Ottolitri: 9° con 54″05.
Entusiasmante a fine giornata la vittoria della squadra di Padova nella 4×100  cadetti con nelle prime due frazioni i nostri Filippo Zattin e Christian Pressato: cronometro fermato a 45″83 e  simpatico show alla Bolt sul podio.

La manifestazione è stata vinta dalla rappresentativa  regionale delle Marche, con Budapest seconda. Padova finisce quarta in classifica a 6,5 punti dalla terza (Udine), confermando la stessa posizione dello scorso anno, in una edizione della manifestazione decisamente molto più ricca e qualitativamente importante, vista la presenza di ben 22 rappresentative provinciali, regionali e nazionali.

Il sito della manifestazione: www.atleticamaiano.it

zp8497586rq