ALLO STADIO DI ABANO SUCCESSO PER M’ILLUMINO DI MENO

Comunicato Stampa  19 febbraio 2011

ALLO STADIO DI ABANO SUCCESSO PER M’ILLUMINO DI MENO

Oltre 600 persone ieri sera, 18 febbraio, si sono incontrate allo Stadio delle Terme di Abano per vivere insieme M’illumino di meno 2011, l’iniziativa a favore del Risparmio Energetico promossa da RaiRadio2 e la trasmissione Caterpillar. Tra le centinaia di iniziative istituzionali e individuali di tutta Italia, davvero singolare quella della Vis Abano, guidata dal nuovo presidente Eva Mock, che ha portato in pista circa 150 atleti cimentatisi su gare da 60 metri al buio.
Alle 18.30 si sono spente le luci dello Stadio, dei parcheggi vicini, delle abitazioni del quartiere di Monteortone e 4 cyclette Blubike hanno illuminato il tratto di pista grazie alle 32 dinamo collegate ad altrettanti piccoli fari di bicicletta.
Suggestiva la corsa e suggestivo ancor di più l’arrivo illuminato da una luce tricolore in onore dei 150 anni dell’Unità d’Italia, sempre alimentata da una bici attrezzata per l’occasione. A dare il via alla manifestazione e all’illuminazione tricolore il Presidente del Coni Padova prof. Dino Ponchio che con simpatia ed ‘energia’ ha partecipato all’evento, in questo caso non era solo sportivo ma sicuramente di forte impatto sociale.
Il messaggio di attenzione al risparmio e alla produzione di energia alternativa, voluto lanciare dalla società aponense ha avuto adesioni e collaborazioni importanti dal Comune di Abano, AcegasAps , Blubike, Banca Sant’Elena, Wifi4all, il negozio Andrea Saibene,  Carpenteria Cazzoli, Pasticcerie Dalla Bona e Buggio.
In pista con gli atleti della Vis Abano, anche i giovani Fiamme Oro e gli studenti degli Istituti Vittorino da Feltre e L.B. Alberti di Abano e rispettivi dirigenti e professori che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa.
Simpatici gadget hanno dato colore alla serata insieme al ricco rinfresco e all’animazione musicale conclusiva organizzata da Vis Abano con la Consulta dei Giovani e gli Scout di Abano.
Le immagini della serata sono disponibili su www.telepadova.com, la televisione web che ha trasmesso in diretta l’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.