13 ALLIEVI AI CAMPIONATI ITALIANI DI CATEGORIA

Comunicato Stampa 1 ottobre 2009

Sarà composta da ben 13 atleti la compagine aponense che parteciperà sabato e domenica prossimi, a Grosseto, all’ultimo importante appuntamento per la categoria Allievi per questo 2009 che li ha visti protagonisti su più fronti in campo internazionale.

Silvia Zuin

Silvia Zuin

 Occhi puntati ovviamente su Silvia Zuin, doppia maglia azzurra quest’estate ai mondiali Allievi a Bressanone (11°) e all’EYOF (festival olimpico della gioventù europea)  in Finlandia (4°): nei suoi 100 ostacoli è decisamente al vertice della graduatoria con 13”71, siglato al centesimo nelle due importanti manifestazioni internazionali; con questo crono, inoltre, la giovane promessa di Rubano, è terza nelle liste italiane all time di categoria. Le condizioni di Silvia e la carica agonistica, come dice anche il suo tecnico Giuseppe Zuin, sono veramente buone per cercare, oltre al titolo, il nuovo primato personale.

L’altra azzurrina di Abano, Martina Bellio, dovrà rinunciare al suo salto triplo che le ha regalato il 9° posto ai mondiali e la seconda prestazione italiana dell’anno, a causa di un infortunio che l’ha costretta a molti giorni di riposo in agosto e settembre. Con il suo allenatore, Pietro dall’Acqua, ha però scelto di  correre i 100 metri piani, altra specialità in cui ha raggiunto il minimo di partecipazione ma dove le avversarie sono molto agguerrite, e la staffetta 4×100 insieme a Silvia Zuin, Alessia Toson e Beatrice Salmaso.

viagra online canadian pharmacy

g” alt=”wwwwwwww” width=”150″ height=”150″ />Altro buon risultato è atteso da Marco Pettenazzo, quarto nelle graduatorie nazionali degli 800 metri, terzo tra gli iscritti(1’54”23), e per un soffio fuori dalla squadra del mondiale estivo. Anche Marco, allenato da Gianfranco Sommaggio, ha lottato in questo ultimo periodo con un piccolo problema ad una gamba che sembra però in fase di risoluzione.

 

bressanMaddalena Bressan, allenata da Gianni Squarcina, è l’altra ragazza da tenere sott’occhio: la sua 5° prestazione italiana dell’anno nei 400 ostacoli (1’04”36), la porterà sicuramente sui blocchi di partenza con l’obiettivo del podio.

Erica Ortolan nel salto in alto, allenata da Fulvio Maleville, cercherà di migliorare l’attuale 1,65 che la tiene all’8° posto nelle graduatorie dell’anno. Barbara Rigoni, allenata da Ormisda De Poli, sarà in gara nel lancio del disco.

Giovanni Lazzaro nei 2000 siepi, forte del suo neo titolo regionale, cercherà il primato personale in una della gare più numerose del campionato.

4X400 fLaura Dalla Montà gareggerà negli 800 metri, Valentina Peron e Federico Stefanelli (allenati da Francesco Cassanego) nel lancio del giavellotto, Giorgia Sinigaglia nel salto con l’asta. In campo poi anche la staffetta 4×400 allieve ( Toson, Salmaso, Dalla Montà e Bressan) con  il 5° tempo nella lista partenti: podio molto vicino.

La manifestazione, con quasi 1000 partecipanti, ci si auspica regali buoni risultati e soprattutto un po’ di rilancio della bella atletica italiana.

zp8497586rq